IX Simit Day

9-10 Marzo 2018

Presentazione IX Simit Day

Egregio Dott. / Gentile Dott.ssa,
abbiamo il piacere di presentarle il IX Simit Day che si terrà il 9 e 10 marzo 2018 presso il Centro Congressi VeronaFiere.

Venerdì 9 marzo il programma prevede due corsi Pre-Congresso di approfondimento endodontico-conservativo:

Endodonzia icon

Corso Pre-Congresso di Endodonzia

"Il piano di trattamento 3D: diagnosi e scelte operative"

Relatori:
Prof. Elio Berutti
Prof. Damiano Pasqualini

Conservativa icon

Corso Pre-Congresso di Conservativa

"Dall’analogico al digitale: un percorso inevitabile nel continuo aggiornamento del professionista"

Relatore:
Dott. Stefano Patroni

Sabato 10 marzo il Congresso si apre con un ricco programma di alto profilo scientifico-culturale ed il contributo di prestigiosi clinici di fama internazionale. In mattinata è prevista la sessione di Endodonzia mentre nel pomeriggio seguirà la sessione dedicata ad analizzare lo stato dell’arte in Odontoiatria Restaurativa. L’obiettivo sarà quello di coniugare funzionalità ed estetica, predicibilità dei risultati e semplificazione dei protocolli grazie alle ultime innovazioni sia dei materiali che delle tecnologie.

relatori

  • Prof. E. Berutti - Curriculum Vitae
    Prof. E. Berutti - Curriculum Vitae

    Prof. E. Berutti

    RELATORE SESSIONE ENDODONZIA

  • Dott. M. Calabrese - Curriculum Vitae
    Dott. M. Calabrese - Curriculum Vitae

    Dott. M. Calabrese

    RELATORE SESSIONE CONSERVATIVA

  • Prof. G. Cantatore - Curriculum Vitae
    Prof. G. Cantatore - Curriculum Vitae

    Prof. G. Cantatore

    RELATORE SESSIONE ENDODONZIA

  • Prof. C. D’Arcangelo - Curriculum Vitae
    Prof. C. D’Arcangelo - Curriculum Vitae

    Prof. C. D’Arcangelo

    RELATORE SESSIONE CONSERVATIVA

  • Prof. F. Mannocci - Curriculum Vitae
    Prof. F. Mannocci - Curriculum Vitae

    Prof. F. Mannocci

    RELATORE SESSIONE ENDODONZIA

  • Dott. M. Martignoni - Curriculum Vitae
    Dott. M. Martignoni - Curriculum Vitae

    Dott. M. Martignoni

    RELATORE SESSIONE ENDODONZIA

  • Prof. D. Pasqualini - Curriculum Vitae
    Prof. D. Pasqualini - Curriculum Vitae

    Prof. D. Pasqualini

    RELATORE SESSIONE ENDODONZIA

  • Dott. S. Patroni - Curriculum Vitae
    Dott. S. Patroni - Curriculum Vitae

    Dott. S. Patroni

    RELATORE SESSIONE CONSERVATIVA

  • Dott. F. Santarcangelo - Curriculum Vitae
    Dott. F. Santarcangelo - Curriculum Vitae

    Dott. F. Santarcangelo

    RELATORE SESSIONE ENDODONZIA

PROGRAMMA IX SIMIT DAY

Clicca sul titolo del programma per visionare l'abstract della relazione. Puoi inoltre visualizzare le relazioni di Endodonzia oppure Conservativa

Prof. Giuseppe Cantatore

Prof. Giuseppe Cantatore

Diagnosi e soluzioni nei casi di ritrattamenti complessi

Negli ultimi anni in Odontoiatria si sta assistendo ad un fenomeno preoccupante: sempre più denti vengono estratti per essere sostituiti da impianti più vantaggiosi economicamente e apparentemente più semplici da collocare rispetto a complessi trattamenti conservativi, endodontici e parodontali. Questo proliferare di implantologi più o meno improvvisati e di estrazioni spesso ingiustificate comporta dei rischi da non sottovalutare:

  • Un aumento dei fallimenti e delle complicazioni implantari e un conseguente aumento dei contenziosi legali;
  • Un abbassamento del livello qualitativo medio delle discipline Odontoiatriche classiche come l’Odontoiatria Coservatrice, la Parodontologia e l’Endodonzia che dovrebbero rappresentare le basi formative di ogni Dentista.

Eppure la Letteratura Scientifica dimostra come il grado di soddisfazione del paziente qualora si riesca a curare e mantenere correttamente in arcata un dente naturale è sempre superiore rispetto a quello dei pazienti i cui denti sono sostituiti da impianti... In questo presentazione vogliamo dimostrare come attraverso una diagnosi e un piano di trattamento corretto molti casi endodontici e restaurativi complessi, possano essere affrontati con successo in maniera conservativa. In particolare saranno discussi i seguenti punti:

  • La radiografia tridimensionale e l’endodonzia. Quando il CBCT (Cone Beam Computer Tomography) può essere indispensabile per un piano di trattamento che porti al successo. Vale la pena di avere un Cone Beam a Studio? E’ davvero difficile usarlo? Quale scegliere? Quali indicazioni dare al radiologo se si invia il paziente?
  • Endodonzia digitale: come una scansione Cone Beam e un Software Dedicato ci possono aiutare a pianificare l’apertura della cavità d’accesso e a prevenire complicazioni.
  • Nuovi strumenti reciprocanti per il glide-path.
  • Trattamento dei canali curvi: quali strumenti scegliere e quale protocollo operativo seguire.
  • Dal Thermafil al GuttaCore. Vantaggi e limiti dei 2 tipi di otturatori
  • I materiali bio-attivi: Dall’MTA alle nuove bioceramiche e loro uso nelle perforazioni radicolari e nella tecnica dell’apical plug.

Sessione Endodonzia

Sala Auditorium


Durata 45 min.

Prof. Francesco Mannocci

Prof. Francesco Mannocci

Continuous rotation M-wire rotary files: 5 years of experience and clinical research

M-wire rotary files have become extremely popular in recent years. This lecture will illustrate the properties and the clinical results obtained using continuous rotation MWire rotary files. This will be achieved presenting a number clinical cases and going through the data provided by the literature on post-operative pain, cyclic fatigue, centering ability, glide-path development, debris extrusion, and use in re-treatment cases. The rationale for root canal irrigation will be discussed In-press data from clinical trials on the ability of different types rotary files to remove bacteria from root canals using a novel Chairside Rapid Bacterial Detection device will be also presented.

Sessione Endodonzia

Sala Auditorium


Durata 45 min.

Dott. Filippo Santarcangelo

Dott. Filippo Santarcangelo

Preparazione canalare anatomicamente guidata: scienza e clinica

L’introduzione degli strumenti in nickel titanio in endodonzia ha senza dubbio contribuito ad elevare gli standard qualitativi di terapia nonchè le percentuali di successo della preparazione canalare. Uno dei pricipali vantaggi è la capacità del Ni-Ti di seguire , rispettandola, l’anatomia dei canali: il clinico da parte sua dovrà peró saper scegliere strumenti di diametro e conicitá adeguati alle caratteristiche anatomiche. Lo scopo della relazione è esaminare i parametri su cui il clinico deve basarsi per decidere , caso per caso , la strategia di sagomatura canalare ma anche e soprattutto investigare se e quanto questo “ modus operandi” sia basato sulla evidenza scientifica o sia solo dettato da motivazioni di carattere pratico.

Sessione Endodonzia

Sala Auditorium


Durata 45 min.

Dott. Marco Martignoni

Dott. Marco Martignoni

Efficienza in Endodonzia oggi: attualità e prospettive future

Il trattamento dei canali radicolari è sempre più efficiente. L’utilizzo delle nuove leghe permetti di avere strumenti di dimensioni e conicità importanti associate alla flessibilità necessaria per affrontare qualunque tipo di anatomia canalare.

Il movimento alternato offre, soprattutto all’operatore meno esperto, la possibilità di controllare il carico torsionale e la fatica ciclica. L’utilizzo dei software di analisi è in grado di esprimere le reali condizioni di lavoro degli strumenti offrendo i conseguenti benefici operativi ed educativi.

Il disegno e i diametri dei nuovi strumenti donano la possibilità di sviluppare sagomature canalari sempre più conservative ma ideali per essere coniugate con semplicità al restauro post-endodontico immediato. Oggi si apre una nuova prospettiva che consiste nella aggiungere al controllo tramite software del carico sullo strumento stesso il controllo continuo della profondità operativa all’interno del canale, offrendo possibilità operative sempre più affidabili e sequenze operative maggiormente semplificate.

Sessione Endodonzia

Sala Auditorium


Durata 45 min.

Dott. Marco Calabrese

Dott. Marco Calabrese

Le chiavi per il successo nei restauri posteriori diretti

Lo sviluppo di un legame adesivo affidabile e duraturo, la creazione di un corretto punto di contatto interprossimale, un buon adattamento del materiale da restauro alla cavità ed una sua adeguata polimerizzazione sono le chiavi per realizzare un restauro posteriore di successo. Durante la relazione verranno presi in considerazione gli accorgimenti che l’operatore può mettere in atto nella pratica clinica quotidiana al fine di garantire il successo dei suoi restauri.

Sessione Conservativa

Sala Auditorium


Durata 45 min.

Prof. Camillo D’Arcangelo

Prof. Camillo D’Arcangelo

Il restauro adesivo negli anteriori e nei posteriori: differenze e similitudini

L'odontoiatria adesiva ha completamente cambiato le procedure cliniche dell'odontoiatria restaurativa negli ultimi 20 anni. Oggi è molto più facile ottenere risultati eccellenti da un punto di vista sia estetico sia funzionale utilizzando i nuovi materiali e le nuove tecniche.

Ci sono molti nuovi compositi oggi disponibili sul mercato con eccellenti proprietà ottiche. E' molto facile ottenere risultati invisibili con questi nuovi materiali usando corrette procedure cliniche. Inoltre i nuovi materiali compositi hanno migliorato molto anche le proprietà meccaniche e fisiche dei restauri diretti così oggi è possibile eseguire restauri sui denti posteriori molto estetici e allo stesso tempo funzionali. Saranno illustrati i dettagli delle procedure cliniche per restauri in composito al fine di ottenere risultati predicibili utilizzando tecniche molto semplici e facili.

Sessione Conservativa

Sala Auditorium


Durata 45 min.

Dott. Stefano Patroni

Dott. Stefano Patroni

Quando il restauro diventa indiretto: casi clinici

L’Odontoiatria Restaurativa nell’ultimo decennio si è evoluta soprattutto in funzione dei cambiamenti determinati dai nuovi materiali e dalle tecnologie messe a disposizione del clinico da parte dell’industria.

La sempre maggiore attenzione che quotidianamente poniamo nel preservare i tessuti sani residui nasce dalla consapevolezza che la “Biomimetica” è l’elemento essenziale alla base del mantenimento a lungo termine dei denti strutturalmente compromessi ottimizzandone la prognosi.

Sempre più di frequente quando i tessuti residui sono scarsi ed è indicato un restauro indiretto realizziamo manufatti sia parziali che totali percorrendo nuove vie digitali che ci aprono un nuovo mondo ricco di materiali altamente performanti che, in virtù delle proprie caratteristiche meccaniche, ci permettono di conservare al massimo lo smalto e la dentina.

Una carrellata di casi clinici illustrerà quali potenzialità le nuove tecnologie ci hanno messo a disposizione a partire dai restauri parziali per passare poi a restauri completamente additivi sino ad arrivare alle corone complete supportate da denti naturali e da impianti.

Sessione Conservativa

Sala Auditorium


Durata 45 min.

Prof. Giuseppe Cantatore

Prof. Giuseppe Cantatore

Diagnosi e soluzioni nei casi di ritrattamenti complessi

Molorest, ommoluptum ipsam, quo to oditios sitiat maximenis voluptur, cum inctum harunt. Tataquatior sinis etur aborum est, quas aligenihici odis et exces ium il ipieniscimi, unt liantemquae pores antionsed quis core voluptae dolupta sserfer ferestectur aut quia pro officiis aboreptatur magnis quid quam faccullabo. Ebit vitibusam fugia consecto is mos recerum et alis explaut ad et ut mosam venietur, unt autatquatque vellum, temporr oviderum eos magnient quatur ant odi consequiat a ni blaccumet doluptas exeria quatibus nonsedipis duciliae

Sessione Endodonzia

Sala Auditorium


Durata 45 min.

Prof. Francesco Mannocci

Prof. Francesco Mannocci

Continuous rotation M-wire rotary files: 5 years of experience and clinical research

Molorest, ommoluptum ipsam, quo to oditios sitiat maximenis voluptur, cum inctum harunt. Tataquatior sinis etur aborum est, quas aligenihici odis et exces ium il ipieniscimi, unt liantemquae pores antionsed quis core voluptae dolupta sserfer ferestectur aut quia pro officiis aboreptatur magnis quid quam faccullabo. Ebit vitibusam fugia consecto is mos recerum et alis explaut ad et ut mosam venietur, unt autatquatque vellum, temporr oviderum eos magnient quatur ant odi consequiat a ni blaccumet doluptas exeria quatibus nonsedipis duciliae

Sessione Endodonzia

Sala Auditorium


Durata 45 min.

Dott. Filippo Santarcangelo

Dott. Filippo Santarcangelo

Preparazione canalare anatomicamente guidata: scienza e clinica

L’introduzione degli strumenti in nickel titanio in endodonzia ha senza dubbio contribuito ad elevare gli standard qualitativi di terapia nonchè le percentuali di successo della preparazione canalare. Uno dei pricipali vantaggi è la capacità del Ni-Ti di seguire , rispettandola, l’anatomia dei canali: il clinico da parte sua dovrà peró saper scegliere strumenti di diametro e conicitá adeguati alle caratteristiche anatomiche. Lo scopo della relazione è esaminare i parametri su cui il clinico deve basarsi per decidere , caso per caso , la strategia di sagomatura canalare ma anche e soprattutto investigare se e quanto questo “ modus operandi” sia basato sulla evidenza scientifica o sia solo dettato da motivazioni di carattere pratico.

Sessione Endodonzia

Sala Auditorium


Durata 45 min.

Dott. Marco Martignoni

Dott. Marco Martignoni

Efficienza in Endodonzia oggi: attualità e prospettive future

Molorest, ommoluptum ipsam, quo to oditios sitiat maximenis voluptur, cum inctum harunt. Tataquatior sinis etur aborum est, quas aligenihici odis et exces ium il ipieniscimi, unt liantemquae pores antionsed quis core voluptae dolupta sserfer ferestectur aut quia pro officiis aboreptatur magnis quid quam faccullabo. Ebit vitibusam fugia consecto is mos recerum et alis explaut ad et ut mosam venietur, unt autatquatque vellum, temporr oviderum eos magnient quatur ant odi consequiat a ni blaccumet doluptas exeria quatibus nonsedipis duciliae

Sessione Endodonzia

Sala Auditorium


Durata 45 min.

Dott. Marco Calabrese

Dott. Marco Calabrese

Le chiavi per il successo nei restauri posteriori diretti

Molorest, ommoluptum ipsam, quo to oditios sitiat maximenis voluptur, cum inctum harunt. Tataquatior sinis etur aborum est, quas aligenihici odis et exces ium il ipieniscimi, unt liantemquae pores antionsed quis core voluptae dolupta sserfer ferestectur aut quia pro officiis aboreptatur magnis quid quam faccullabo. Ebit vitibusam fugia consecto is mos recerum et alis explaut ad et ut mosam venietur, unt autatquatque vellum, temporr oviderum eos magnient quatur ant odi consequiat a ni blaccumet doluptas exeria quatibus nonsedipis duciliae

Sessione Conservativa

Sala Auditorium


Durata 45 min.

Prof. Camillo D’Arcangelo

Prof. Camillo D’Arcangelo

Il restauro adesivo negli anteriori e nei posteriori: differenze e similitudini

Molorest, ommoluptum ipsam, quo to oditios sitiat maximenis voluptur, cum inctum harunt. Tataquatior sinis etur aborum est, quas aligenihici odis et exces ium il ipieniscimi, unt liantemquae pores antionsed quis core voluptae dolupta sserfer ferestectur aut quia pro officiis aboreptatur magnis quid quam faccullabo. Ebit vitibusam fugia consecto is mos recerum et alis explaut ad et ut mosam venietur, unt autatquatque vellum, temporr oviderum eos magnient quatur ant odi consequiat a ni blaccumet doluptas exeria quatibus nonsedipis duciliae

Sessione Conservativa

Sala Auditorium


Durata 45 min.

Dott. Stefano Patroni

Dott. Stefano Patroni

Quando il restauro diventa indiretto: casi clinici

Molorest, ommoluptum ipsam, quo to oditios sitiat maximenis voluptur, cum inctum harunt. Tataquatior sinis etur aborum est, quas aligenihici odis et exces ium il ipieniscimi, unt liantemquae pores antionsed quis core voluptae dolupta sserfer ferestectur aut quia pro officiis aboreptatur magnis quid quam faccullabo. Ebit vitibusam fugia consecto is mos recerum et alis explaut ad et ut mosam venietur, unt autatquatque vellum, temporr oviderum eos magnient quatur ant odi consequiat a ni blaccumet doluptas exeria quatibus nonsedipis duciliae

Sessione Conservativa

Sala Auditorium


Durata 45 min.

Scarica la brochure del IX Simit Day

Scarica il .pdf

veronafiere

Centro Congressi Veronafiere

Centro Congressi Veronafiere

Via Del Lavoro, 8
37135
Verona

maggiori informazioni

Hotel Consigliati

Un elenco di Hotel consigliati per il pernottamento.

iscriviti al IX Simit Day

Iscriviti scegliendo tra 3 pacchetti: Corso Pre-Congresso (a scelta tra Endodonzia o Conservativa), Congresso, oppure entrambi ad un prezzo conveniente!

sponsors